salta ai contenuti
 
 


I Centri provinciali per l'istruzione degli adulti (CPIA)



I CPIA sono scuole pubbliche che realizzano un’offerta formativa per adulti e giovani adulti che abbiano compiuto 16 anni. Costituiscono una tipologia di Istituzione scolastica autonoma dotata di uno specifico assetto organizzativo e didattico e sono organizzati in Reti Territoriali di Servizio - articolate in sedi centrali e sedi associate diffuse nel territorio per meglio raggiungere con i corsi l'utenza adulta che lo richieda. Essi operano in rete con gli Istituti Scolastici di II grado con corsi per adulti (corsi di 2° livello), ricercando la collaborazione con gli Enti Locali, gli Enti di Formazione e tutti i soggetti pubblici e privati che a vario titolo si occupano di istruzione e formazione degli adulti.

Presso il CPIA è possibile
  • usufruire di un servizio di orientamento e ri-orientamento che accompagna l'adulto alla scelta formativa migliore tra tutte le opportunità offerte dal sistema di Istruzione degli Adulti
  • conseguire il titolo conclusivo del 1° ciclo di istruzione (terza media)
  • ottenere la certificazione di assolvimento dell'obbligo di istruzione
  • ottenere la certificazione di conoscenza della lingua italiana di livello A2 , e di altri livelli
  • nell'ambito dell'ampliamento dell'offerta formativa frequentare
    • corsi di alfabetizzazione funzionale (lingue straniere, informatica, ecc)


Presso il CPIA ha sede la Commissione per il riconoscimento dei crediti e per la predisposizione del Patto formativo individuale ( congiunta con gli Istituti superiori della rete che erogano corsi ex-serali per il conseguimento di un Diploma o Qualifica professionale).

Nel territorio metropolitano di Bologna esistono 3 CPIA, che svolgono le loro attività nella sede principale, in sedi associate ed anche in altri Comuni del proprio territorio: nei loro siti istituzionali è possibile avere informazioni sull'offerta formativa e contatti.


  • CPIA 2 METROPOLITANO DI BOLOGNA

    http://www.cpiabologna.it

    Comprende quattro dei sette ambiti/distretti della provincia di Bologna:

    • Bologna città (Ambito 3)
    • Distretto Pianura ovest (Ambito 1): Pieve di Cento, Castello d'Argile, Galliera, S. Pietro in Casale, S. Giorgio di Piano, Argelato, Castel Maggiore, Bentivoglio, Malalbergo, Baricella, Minerbio, Molinella, Budrio, Castenaso, Granarolo
    • Distretto Pianura est (Ambito 4): San Giovanni in Persiceto, Crevalcore, Sant'Agata Bolognese, Anzola, Sala Bolognese, Calderara di Reno
    • Distretto Casalecchio di Reno (Ambito 2): Monte San Pietro, Sasso Marconi, Zola Predosa, Casalecchio di Reno, Valsamoggia


  • CPIA DI MONTAGNA

    http://www.cpiamontagna.it

    • Distretto Porretta: Castel di Casio, Vergato, Monzuno, Marzabotto, Gaggio Montano, Alto Reno Terme.


  • CPIA 1 BOLOGNA-IMOLA (CPIA IMOLESE)

    http://www.cpiaimola.gov.it/

    • Nuovo Circondario imolese: Imola, Dozza, Castel San Pietro, Medicina, Castelguelfo, Castelfiumanese, Vallata del Santerno, Mordano
    • Distretto S. Lazzaro: Monterenzio, Loiano, Ozzano dell'Emilia, San Lazzaro di Savena, Monghidoro, Pianoro.


Città metropolitana di Bologna Via Zamboni, 13 40126 Bologna - Centralino 051 6598111 - P.I. 03026170377
e-mail: urp@cittametropolitana.bo.it - Posta certificata: cm.bo@cert.cittametropolitana.bo.it

 
 
torna ai contenuti torna all'inizio